Via della Chiusa, 107–16039 Sestri Levante(GE) - Tel. 0185/43247 – 0185/41076 - email: geis011008@istruzione.it - C.F. 82005450109

Il diritto-dovere della formazione e dell’aggiornamento

 

La formazione e l’aggiornamento professionale sono un diritto-dovere del Personale Docente, anche alla luce del quadro normativo vigente, che ne sottolinea ampiamente l’aspetto di obbligo permanente e il carattere strutturale, in relazione alla funzione Docente e all’organizzazione stessa del sistema scolastico.

 

Suddette attività sono, pertanto favorite e, fatte salve oggettive esigenze didattiche e/o di servizio, sono concesse dalla Dirigenza dell’ISA, anche in orario di insegnamento con l’esonero dal servizio nel limite massimo dei 5 giorni lavorativi all’anno consentiti dal CCNL.

 

Le attività di formazione e di aggiornamento sono naturalmente sollecitate dall’ISA, non solo per il Personale Docente ma anche per il Personale ATA, nella ferma convinzione che esse possano concorrere concretamente all’innalzamento del livello qualitativo delle prestazioni del sistema scolastico e che capitalizzino esperienze importanti e decisive nell’ottica del miglioramento e dell’innovazione del servizio formativo, amministrativo e ausiliario che viene offerto all’utenza.

 

In tale prospettiva la Dirigenza dell’ISA ritiene doveroso, nonché opportuno promuovere iniziative di formazione e di aggiornamento volte a creare e/o sviluppare competenze culturali e professionali  del Personale Docente e ATA e si dispone ad organizzare, con le risorse finanziarie disponibili, le attività in oggetto in proprio o in rete con altre ISA (RETE MERANI, RETE NAZIONALE DI ROBOTICA, RETE VAL PETRONIO), in aggiunta a quelle che sono previste per l’anno in corso dai piani  messi  a punto dall’Amministrazione scolastica, a livello nazionale (MIUR), regionale (USR) e metropolitano (USP).

 

La consapevolezza dell’importanza di rapporti e scambi culturali tra il Personale Docente e il Personale ATA dell’ISA è il criterio fondante dell’attività di formazione e di aggiornamento di quest’anno scolastico.

 

 

Criteri per la formazione e l’aggiornamento del Personale Docente

 

Per quanto riguarda il Personale Docente suddette attività sono ispirate ai seguenti criteri:

 

-      arricchimento professionale, anche in relazione alle recenti modifiche normative;

-      sviluppo dei contenuti dell’insegnamento (saperi essenziali, curricoli disciplinari, linguaggi non verbali, tematiche trasversali);

-      sviluppo  dei metodi e dell’organizzazione dell’insegnamento;

-      integrazione delle nuove tecnologie informatiche e multimediali nella didattica; 

-      valutazione degli esiti formativi articolata e organizzata secondo le specificità disciplinari; 

-      necessità di promuovere la cultura dell’innovazione e di sostenere i progetti di ricerca e di sperimentazione che la scuola può mettere in atto in rapporto con il contesto produttivo, sociale , professionale e culturale esterno;

-      sicurezza, salute e benessere nei luoghi di lavoro.

 

 

 

Area di formazione e di aggiornamento del Personale Docente

 

In ossequio alla normativa vigente, le finalità generali, gli obiettivi primari della formazione e dell’aggiornamento, nonché i rispettivi contenuti vengono elaborati ed espressi dal Collegio dei Docenti, attraverso le sue principali articolazioni interne, Dipartimenti e Gruppi disciplinari, che concorrono alla definizione del PTOF 2016/2019, documento in cui le esigenze di formazione e di aggiornamento del corpo docente vengono esplicitati per poter dar corso alle relative iniziative. 

 

Nel triennio 2016/2019, sulla base delle esigenze espresse dai suddetti organi collegiali, si prevede di organizzare corsi di formazione e aggiornamento in una o più delle seguenti aree tematiche: 

 

-      AREE DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE, per l’approfondimento delle singole specifiche materie, con attenzione alle innovazioni didattiche, metodologiche e strumentali legate all’insegnamento delle stesse, con particolare riferimento alle esigenze dell’Alternanza ScuolaLavoro

 

-      AREE DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO TRASVERSALE sull’utilizzo di nuove tecnologie e strumentazioni utili alla didattica (mezzi informatici, LIM, robotica,...). 

 

-      AREE DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO sul conseguimento di padronanza linguistica straniera (in particolare della lingua inglese);

 

-      AREE DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO TRASVERSALE sulla promozione del benessere e della salute nella Scuola, sul miglioramento delle relazioni interpersonali tra le diverse componenti, sulla prevenzione del disagio e della dispersione scolastica;

 

-      AREE DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO TRASVERSALE sulle recenti indicazioni ministeriali (sviluppo di competenze concernenti gli interventi didattici rivolti agli alunni con DSA e con BES, cittadinanza attiva,...); 

 

-      AREE DI FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO indirizzati a Docenti che ricoprono specifici incarichi e compiti;

 

Criteri per la formazione e l’aggiornamento del Personale ATA

 

Per quanto riguarda il Personale ATA le attività di formazione sono ispirate ai seguenti criteri:

 

-      FAVORIRE, attraverso l'aggiornamento, l'adeguamento delle conoscenze relative allo svolgimento della propria  mansione in riferimento al profilo professionale;

-      ASSICURARE la partecipazione alla gestione della scuola  con particolare riferimento alle innovazioni relative all'autonomia delle istituzioni scolastiche;

-      COSTRUIRE adeguate competenze relazionali ed organizzative nei soggetti impegnati nelle attività della scuola;

-      CONTRIBUIRE alla crescita culturale nell'ambito della propria competenza in relazione al profilo professionale;

-      FORMARE il personale ATA sulla relazione con gli alunni in situazione di disagio; - FORMARE il personale della scuola sulla sicurezza. 

 

 

Ambiti di formazione e di aggiornamento del Personale ATA

 

Nel triennio 2016/2019, sulla base delle esigenze attuative del PTOF, si prevede di organizzare corsi di formazione e aggiornamento in uno o più dei seguenti ambiti tematici: 

 

AMBITO: ORGANIZZAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AUTONOME

-      L' autonomia nelle istituzioni scolastiche

-      Il Piano dell’Offerta formativa

-      La qualità del servizio scolastico

-      L’attuazione delle norme di sicurezza

-      L’attuazione del codice in materia di protezione dei dati personali

 

AMBITO: ADEGUAMENTO DELLE CONOSCENZE, RINNOVAMENTO DELLE IMPOSTAZIONI NELL’ORGANIZZARE IL

LAVORO, APPROFONDIMENTO DELLEA PREPARAZIONE PROFESSIONALE  

-      Informatica  e  telematica  nella  scuola

-      Uso  degli  audiovisivi

-      Didattica  delle  discipline  scientifiche

-      Le  nuove  tecnologie  industriali

-      Strumentazione di  laboratorio

-      Organizzazione dei laboratori e normativa sulla sicurezza - Dematerializzazione e amministrazione digitale

 

AMBITO: ATTITUDINE RELAZIONALE E COMPETENZE ORGANIZZATIVE

-      Gestione  dell'ISA e organizzazione cooperativa dell’attività professionale

-      La comunicazione

-      I rapporti interpersonali 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.