Box

Alternanza scuola lavoro


Lunedì 27 febbraio 2017 si è tenuto per tutte le classi 4^ delle due sedi dell'Istituto un incontro nell’ambito del Progetto istituzionale del PTOF 2016/2019 “Educazione alla Salute e al Benessere”.

La partecipazione all’evento è valsa per gli Studenti come esperienza di ASL, rientrando nel Programma di Educazione Sanitaria e di Informazione sulle tematiche di prelievo e di trapianto di organi e di tessuti che è indirizzato agli Studenti degli Istituti Superiori della Città Metropolitana di Genova. Tale progetto è stato promosso dal Centro di Coordinamento Regionale della Liguria Prelievi e Trapianti di Organo, con sede al San Martino di Genova, in accordo con le Associazioni di volontariato AIDO (Associazione Italiana Donatori Organi) e ANED (Associazione Nazionale emodializzati) e gode del patrocinio della Direzione Generale del MIUR.

L’obiettivo del Progetto è stato quello di fornire agli Studenti una serie di informazioni e di chiarimenti sulle tematiche legate al processo di donazione e di trapianto, con particolare riferimento al concetto di morte cerebrale, che è essenziale per poter comprendere il significato della donazione degli organi, in riferimento alla legislazione Italiana, in tema di accertamento di morte e di espressione di volontà alla donazione, al prelievo degli organi e all’organizzazione della rete trapiantologica italiana.

Sono intervenuti: il Dottore Andrea Gianelli Castiglione, l'infermiere professionale Fabrizio Fano e la signora Greta Beltrami, volontaria AIDO, che ha portato la sua esperienza di paziente trapiantata.

Foto